La comunicazione digitale e fotografia.

Certamente la comunicazione digitale si evolverà sempre più velocemente e diventerà sempre più veloce. Come la migliore tecnologia si evolverà sempre più velocemente. Uno degli aspetti che vorrei affrontare a proposito, è come questa si è evoluta negli anni passati fino ad arrivare ad oggi. Lo so, sembra una ripetizione e probabilmente banale. Però è altrettanto vero, che molto spesso, non abbiamo appreso le reali potenzialità che questa offre e sopratutto non ne siamo consapevoli o peggio, ignoriamo completamente la cosa.

Sono una persona nostalgica, e non posso fare a meno di amare questo splendido strumento fotografico.

Voglio prendere spunto da un settore che conosco bene. Ovvero, la fotografia. – se vuoi puoi dare un occhio a qualche mio lavoro. – La nuova comunicazione digitale, in ambito della fotografia professionale ( troppo spesso amatoriale ) ha senza alcun dubbio amplificato le potenzialità che la fotografia di qualità – quando parlo di qualità, chiaramente non intendo un aspetto tecnico come in megapixel o altro – va intesa come qualità dell’immagine vera e propria, la sua capacità di comunicare qualcosa e veicolare un messaggio preciso.

Un po’ troppo spesso succede che non riusciamo a usufruire di questi tools che la comunicazione digitale offre. Oggi abbiamo Instagram, facebook e tanto altro che possiamo usufruire. E chiaro come Instagram per fare business e quindi per fare comunicazione è uno strumento potente in ambito fotografico, dove sta facendo il bello e il cattivo tempo. Provate a dare uno sguardo a questo ottimo articolo scritto dai ragazzi di SemRush, sulle statistiche display advertising del 2019. Troverete un sacco di informazioni utilissime, tra le quali, noterete che l’incremento delle immagini o foto se preferite, non soltanto sono in aumento, anzi, hanno una recettività incredibile.

Non sono particolarmente amante degli smartphone, però, per il mio lavoro, si sta rivelando uno strumento unico ed efficace.

Rimanendo sempre in ambito fotografico, si nota comunque, come le cose si stanno muovendo in maniera certamente più dinamica, rispetto a un decennio fa. È evidente come la comunicazione è cambiata radicalmente negli anni. E un dato di fatto. Guardandola da un punto di vista imprenditoriale, a mio avviso, ha aperto un mondo infinito di opportunità che permettono ad imprenditori – come me – a piccole medie imprese di incrementare il proprio business e raggiungere i propri clienti in maniera decisamente più efficace. Chiaramente il punto qua è, quanto siamo consapevoli e preparati? Questo forse è la nota più dolente. Risulta ovvio che una persona non può, non riesce e non dovrebbe occuparsi da solo di tutto quanto. Non siamo onniscienti.

In sostanza?

La conclusione è una soltanto. Abbiamo mille strumenti a disposizione, è importante valutare bene quale usare e imparare a fare comunicazione in maniere più efficace, con l’ausilio di questi strumenti. Se è vero che le cose da fare si sono moltiplicate verso l’infinito e oltre, è altrettanto vero che questi strumenti, ci permettono una precisione che fino a 15/20 anni fa, era impensabile.